giovedì 28 febbraio 2013

Dress of the Week - Nuova vita all'abito di famiglia

Rieccoci qua con una nuova puntata del Dress of The Week!
Dopo il post di Lunedì, sulla 1° puntata del matrimonio crafty (Inspirational-monday-etsy-n1-un-invito very crafty), la mia voglia di rielaborare e ridare vita a oggetti e abiti del passato si è rifatta viva in me.

Il Dress of The Week di oggi è particolare e un pò personale, totalmente diverso da quelli presentati gli scorsi Giovedì e presto capirete perché. 
Negli ultimi anni la moda di riutilizzare abiti vintage è tornata alla ribalta e per questo, in un certo senso, oggi vi parlerò di vintage. 
Ma non c'è Dress of The Week senza un abito da sposa, giusto?
E allora eccolo qua...

Non è quello che vi aspettavate di vedere eh! 
Non è la solita immagine di una modella che indossa un abito dell'ultima collezione dello stilista famoso vero?
Eh no, la "modella" in questione è la mia mamma il giorno del suo matrimonio, il 5 luglio 1981.
Per anni, da piccola, ho sognato il mio matrimonio, girando nella sua vecchia camera, con questo vestito indosso. Inutile dire che mi stava gigante, ma probabilmente il mio amore per i matrimoni è nato proprio con questo abito. Vederlo oggi, dopo aver visto abiti da sfilata e di alta moda, fa veramente strano ma quello che vi voglio far capire oggi è che tutto si può riutilizzare, anche un abito degli anni '80. 
Probabilmente nessuno indosserebbe questo abito ai giorni nostri, ma con dei piccoli accorgimenti tutto si può modernizzare e rendere appetibile per un matrimonio del 2013. Indossare l'abito di famiglia è senza dubbio una scelta personale, ma di grande valore.

Ma vediamo come si potrebbe rendere l'abito di mia mamma attuale.
Innanzitutto munitevi di una brava sarta che sarà la vostra migliore alleata. L'idea di base è quella di non stravolgere l'abito e di lasciare, quindi, intatta la sua linea originaria.

Partiamo dal basso...
La gonna, secondo me, si potrebbe lasciare così come è; ma sostituirei il fiocco in vita con uno più alto e che, sul retro, termini quasi alla fine dell'abito. Il colore del fiocco può essere bianco, oppure lo potete scegliere a seconda del colore che avete scelto per il vostro matrimonio.
Ma veniamo ora alla parte più difficile e su cui forse occorre maggiormente "mettere le mani"... la parte superiore dell'abito. 
La parte che mi piace meno è senza dubbio il colletto dell'abito e quindi lo rimuoverei completamente, assieme al pizzo che riveste la parte sotto al collo. 
Lascerei intatte le balze sul seno che sono una parte fondamentale di questo abito, ma toglierei le maniche. 
Nel retro stesso discorso...via il collo e il pizzo sotto al collo, per rendere più aperto il vestito. I bottoncini sul retro (li adoro!), che avrete rimosso, li potete riutilizzare più in basso, dall'inizio delle balze fino ad arrivare al punto di inizio del fiocco.
Gli accessori saranno fondamentali per completare l'abito...
potete scegliere se indossare un fermaglio oppure, come mia mamma, un fiore tra i capelli. Un bel fermaglio luccicante potrebbe fare al caso nostro, come questo...
http://www.etsy.com/listing/112870159/wedding-jewelrywedding-hair-combvintage
Altro accessorio su cui riflettere bene sono le scarpe perché, con questo abito, si vedranno benissimo; quindi fate una scelta accurata.
Navigando su Etsy ho trovato delle scarpe favolose, forse un pò esagerate, ma ammetto che ci ho lasciato il cuore.
http://www.etsy.com/listing/124877452/twinkle-toes-vintage-lace-wedding-shoes
Con questa ultima immagine ho finito il mio salto nel passato, con balzo nel presente!

E voi che ne dite? Quali cambiamenti avreste apportato a questo abito?
Sono curiosa di sentire le vostre opinioni!

The Event GA

lunedì 25 febbraio 2013

Inspirational Monday - Etsy n°1 _ Un invito very crafty

Tadaaaaaaa.... Nevicaaaaa!!! 
Ok sto scrivendo il post e sono le 08:08 del 25/02, il che significa che quando voi vedrete il post probabilmente sarà già smesso da un pò e Siena tornerà quella di sempre; ma lasciatemi sperare almeno un pochino mentre guardo sognante dalla finestra (a proposito stanno venendo giù dei fiocchi incredibili)!
Uhuh che bello!!! 
----
Mi sono presa una pausina per guardare fuori dalla finestra e la situazione alle 8:19 è.... bellissima!!! Sta nevicando non tanto, qualcosa di più e inizia ad attaccare! Riportatemi alla disciplina, anche se mi sto un pò distraendo perchè sto scrivendo il post davanti alla finestra! ;-)
----
Da oggi e per tutto il mese di marzo, all'interno del nostro amato Inspirational Monday c'è una sottorubrica... mmm, che cosa complicata direte!
Da oggi fino al 25 di marzo l'Inspirational Monday sarà dedicato a un crafty wedding; cosa vuol dire crafty? qualcosa fatto a mano, creato con le mani. Naturalmente potete rendere il vostro matrimonio crafty, creando voi stessi a mano se vi riesce; ma se non è così potete affidarvi a un sito web Etsy, dove potrete trovare e comprare oggetti fatti a mano, non solo utilizzabili per i Matrimoni, ma anche per la Casa o oggettistica e abbigliamento Vintage e tanto altro.
Cosa voglio fare oggi e i prossimi Lunedì? Dimostrarvi che si può trovare tanti spunti e idee anche su Etsy! 
Ogni Lunedì troverete una particolare categoria, utilizzabile nel vostro matrimonio, sviluppata in varie idee e stili diversi, con prodotti trovati direttamente sul sito Etsy.
Capito?... spero di sì!

La puntata n.1 della sottorubrica dedicata ad Etsy, parte oggi, con tante idee e spunti per i vostri inviti di matrimonio
Vi propongo 3, di stili diversi e adatti a matrimoni diversi, ma tutti ugualmente belli! I link diretti al sito li potete trovare sotto ogni immagine.

1.  French Shabby Wedding Invitation Suite 
http://www.etsy.com/listing/108530570/french-shabby-navy-gray-wedding
Potreste utilizzare questi inviti se avete scelto di allestire un matrimonio shabby ma rustico. Lo stile giusto per contestualizzare questi inviti è lo stile provenzale, molto country-chic. La location ideale è senza dubbio in un contesto campestre, come potrebbe essere una vigna o una villa di campagna. Il blu è il colore che richiama perfettamente, secondo me, l'atmosfera e lo stile che si respira nella campagna francese. 
Questo set include un invito di circa 12x17 cm, una carta rsvp, per accettare e declinare l'invito, di circa 13x10 cm e una carta di informazioni, una busta grigio scuro di dimensioni A7 e un'altra A2, il tutto rilegato. Sia i colori che il testo sono completamente personalizzabili. I prezzi variano in base al numero di set ordinati, ad esempio, da 1 a 49 ordinati il prezzo è di 3,50 dollari l'uno (circa 2,73 euro), da 50 a 99 il prezzo è di 3,44 dollari l'uno.
Ricreate un atmosfera bohemian, che darà un mix di rustico, chic e intimità.

2.  Wedding Invitation Lips and Mustache Theme
http://www.etsy.com/listing/120456109/wedding-invitations-wedding-invitation
Carinissimi e sfiziosi questi inviti a tema labbra e baffi (molto di moda di questi ultimi tempi). Ideali per una coppia giovane che vuole fare del suo matrimonio una grande festa per festeggiare con gli amici. 
Un matrimonio fresco e giovane è l'ideale per l'utilizzo di questi inviti. La location ideale è in un contesto moderno e non campestre, dove il colore è protagonista e il divertimento regna sovrano.
Questi inviti sono comprensivi di invito, busta, carta rsvp. Il prezzo è di 4 dollari l'uno, circa 3,12 euro. 
Immancabile il photobooth, con tanto di baffi e labbra stampate (li potete trovare sul web facilmente e gratis, da ritagliare e incollare; in fondo non stiamo parlando di un crafty wedding?)


3.  Modern Wedding Invitation 

http://www.etsy.com/listing/117176574/modern-lace-modern-wedding-invitations
Elegante e sofisticato, ma senza dubbio moderno... queste le caratteristiche essenziali di questo invito. Nero e rosa i colori principali, binomio assoluto di eleganza e armonia. 
Per quale matrimonio lo vedo adatto? Per un matrimonio Paris style (potete leggere il mio post sul matrimonio Paris Style QUI). Sarà la mia passione incontrastata per la Ville Lumierè ma questo invito lo trovo perfetto. Non credete?
Su Etsy potete scegliere quale pacchetto di inviti si adatta meglio alle vostre esigenze e personalizzarli a vostro gusto. Il prezzo dipende da quale pacchetto scegliete, per quello più economico, da 50 a 74 inviti, il prezzo è di 4,50 dollari (circa 3,30 euro) cadauno, fino al più costoso e completo, da 30 a 49 inviti, il prezzo è 17,50 dollari (circa 13 euro). 

----

Quale è il vostro preferito? 
Quello che utilizzereste senza dubbio per il vostro matrimonio? 


The Event GA

giovedì 21 febbraio 2013

Dress of the Week - L'elegante semplicità di Rosa Clarà

Spose, appassionate di wedding e di abiti da sposa, donne...
Bentornate per un nuovo bellissimo, magico Dress of the Week.
Oggi dopo qualche settimana di studio e conseguente esame, finalmente relax; purtroppo però il riposo durerà solo per 1 settimanetta perchè poi si ricomincia con le lezioni... uff (unica nota positiva? tornare a giro per le strade di Firenze... eh si, mi mancava un bel pò!).

Ma torniamo a parlare di abiti e oggi di ... semplicità!
Spesso si vedono abiti da sposa elaborati, pieni di dettagli, tulle, ruches, pietre e diamantini, sottovalutando spesso la bellezza di un abito semplice. A volte la semplicità rende più belle, basta pensare all'eleganza del "Little Black Dress" o "Petite Robe Noir", ideato da Madame Coco Chanel, che dagli anni '20 ad oggi continua ad essere un must have dell'armadio di tutte le donne. E cosa rende il tubino nero oggetto del desiderio di tutte noi? la sua semplicità, versatilità e eleganza. Si perché, secondo me, eleganza spesso è sinonimo di semplicità...non ce lo dimentichiamo!

L'abito che vi presento oggi fa parte della collezione 2013 di Rosa Clarà ed è il modello Borgonya 168. Tutta la sua collezione è veramente fantastica e tornerò presto a parlare di lei... promesso!!!

http://www.weddinginspirasi.com/2012/07/12/rosa-clara-2013-wedding-dresses/3/
Come potete vedere dalla foto si tratta di un abito a manica lunga, adatto quindi per una sposa invernale o autunnale. La linea di questo abito in lingua inglese si dice "sheath", andando a cercare la traduzione in italiano troviamo "guaina, involucro" (vedete quando dico che l'inglese è più chic, anche se il concetto torna).
L'abito è in tessuto crepe con uno scollo "taglio tshirt", un piccolo strascico e un bellissimo fiocco in vita, che impreziosisce la vista frontale dell'abito. Ma c'è un dettaglio che adoro di questo abito... la chiusura posteriore ornata da una lunga fila di bottoncini che parte dalla parte più alta dell'abito per finire sul fondoschiena; lo trovo il dettaglio vincente di questo abito, il tocco in più! La stessa trama dei bottoni del retro dell'abito, la possiamo ritrovare nelle maniche, ed anche lì rende perfettamente giustizia ad un abito fantastico.

Allora che ne dite? 
Vi ho convinto con la semplicità e l'eleganza di questo bellissimo abito bianco?

The Event GA
  

lunedì 18 febbraio 2013

Inspirational Monday - il Rockabilly Wedding Anni 50

Rock & Roll Baby!!!

No non è San Valentino che mi ha dato alla testa e nemmeno tutte le frittelle e i cenci (le chiacchiere) di Carnevale che mi sono mangiata (perché direi che le ho mangiate abbastanza!)... ma oggi torno alle origini per darvi qualche ispirazione per uno stupendo matrimonio, che potrebbe essere proprio il vostro!

Avete mai sentito parlare del rockabilly
Il rockabilly è un genere musicale sviluppatosi all'inizio degli anni cinquanta ed è una delle prime forme di rock & roll. 
Tanto per farvi un'idea, avete presente il grande Elvis?


Un epoca magica, dove i vestiti riflettevano la musica del tempo, i tagli di capelli più usati erano il pompadour e il Victory rolls, impazzavano le pin up e tutti avevano la passione per le automobili statunitensi come le Cadillac.

Ma come tutto ciò si collega con un matrimonio? Benissimo perché il Rockabilly Wedding Anni '50 ormai è famosissimo negli USA e piano piano si sta diffondendo anche in Italia, perché dai ammettete che è uno stile veramente superlativo!
E allora se avete da sempre ammirato lo stile delle Pin Up e vi piacerebbe mantenere questo stile anche per il vostro matrimonio continuate a leggere...
Quali sono gli ingredienti per un perfetto Rockabilly Wedding? Vediamoli insieme...

ABITI

Grande importanza per lo stile rockabilly va data agli abiti, sia della sposa che dello sposo. Vi mostro due foto di coppie che adoro e che secondo me interpretano benissimo lo stile rockabilly.

http://luxeproductionsnw.blogspot.it/2010/07/be-you-be-original.html
http://www.rocknrollbride.com/2012/08/a-rockabilly-las-vegas-wedding-john-marnie/
Il colore rosso è perfetto per questo stile e ancora di più lo sono i pois; se non li volete utilizzare nel vostro abito perché vi sembrano eccessivi, allora perché non usarli negli abiti delle damigelle?
http://www.bebarock.com/article-rockabilly-wedding-108154825.html

ACCONCIATURA

Ci sono molti tipi di acconciatura che potete utilizzare per sentirvi delle vere pin up nel giorno delle vostre nozze.
Una di queste è il Victory rolls (quei due grossi riccioloni fissati in cima alla testa nella foto a sinistra); in realtà era già famoso negli anni 40 quando, con questo termine, le donne identificavano in questa particolare acconciatura un omaggio alla vittoria degli Alleati durante la seconda guerra mondiale. Altri modi per rendere i vostri capelli very very retrò sono raccoglierli nel cosiddetto "ciuffo a banana" (foto a destra), visto in questi ultimi anni anche sulle passerelle dei più famosi stilisti. 

http://chicvintagebrides.wordpress.com/page/2/
http://www.zankyou.it/p/vuoi-stupire-esibisci-una-pettinatura-rockabilly-nel-giorno-del-tuo-matrimonio
Per completare la vostra acconciatura potrete arricchirla con velette e cappellini che vi renderanno, senza alcun dubbio, la regina della festa...


http://www.myitalianwedding.co.uk/a-rockabilly-white-wedding-dress/

TRUCCO

Nel trucco ideale per la sposa rockabilly anni 50 non deve assolutamente mancare una dose massiccia di eyeliner che esalta gli occhi e labbra rosso fuoco alla Dita Von Teese!
http://www.fashionavecpassion.com/how-to-achieve-dita-von-teeses-makeup/attachment/634765767425023489/

AUTO

E l'auto giusta quale è? Ma senza dubbio una fiammante Cadillac americana... sarebbe perfetta no?
http://lancemannion.typepad.com/lance_mannion/2006/01/they_dont_make_.html
 ma se non riuscite a trovare una Cadillac allora, senza rinunciare all'originalità, optate per una Vespa 50 special e vi sentirete subito Audrey Hepburn in Vacanze Romane.
http://www.duettoclub.it/forum06/pop_printer_friendly.asp?TOPIC_ID=3136

ALLESTIMENTO

Idea da copiare per il vostro allestimento è quella di utilizzare dei dischi in vinile, e quindi la musica, come tema del vostro matrimonio. 
Sul web si trovano tantissime idee su come utilizzare i vecchi dischi in vinile come segnatavolo o come alzatina...
http://inwed.blogspot.it/2012/03/matrimonio-tema-rock-style.html
... come bomboniera....

http://inwed.blogspot.it/2012/03/matrimonio-tema-rock-style.html
o come Guestbook, che è l'idea che mi piace di più!!! Li potreste poi appendere nella vostra nuova casa per avere sempre un ricordo di questo rockabilly day e delle persone che erano con voi!
http://weddbook.com/media/799775/rockabilly-wedding
E per finire? Jukebox e pista da ballo anni '50 a quadrettoni bianchi e neri e... Via alle danze, anzi al Rock & Roll!

http://greenweddingshoes.com/a-rockabilly-wedding-kary-josh/
P.S. Siete amanti del mondo delle Pin Up (chi non lo è?!) e allora guardatevi la nuova Collezione PinUp delle borsette di Narcysa Retrò Chic... Collezione PinUp... e immergetevi nel favoloso mondo Fifties!

The Event GA

giovedì 14 febbraio 2013

Dress of the Week - Vera Wang e l'abito San Valentino

Buon San Valentino cari innamorati!
Oggi direi proprio di iniziare con questo augurio visto che è il 14 febbraio.

Nel blog c'è aria di amore già da lunedì, per chi si fosse perso il post di Lunedì su come rendere speciale il vostro San Valentino provvedete subito a leggerlo e commentarlo...Il Vostro Dolce San Valentino DIY... e poi tornate qui eh!

Lo avete letto? E allora possiamo continuare con il Dress of The Week di oggi, che inevitabilmente sarà all'insegna del romanticismo.

L'abito che ho scelto oggi per voi fa parte della collezione spring 2013 di Vera Wang ed è... rosso!


Il modello in questione si chiama Katherine e io lo trovo veramente affascinante.
E' un romanticissimo abito principessa in organza; La gonna è arricchita da bellissimi dettagli come i fiori, arrotolati a mano, e i particolari orli. Come potete notare non ci sono pizzi o perline, ma basta il volume e la particolarità della gonna a rendere questo abito raffinato ed elegantissimo.
La tonalità di rosso è un rosso cardinale molto vivo.

Il rosso, da qualche anno a questa parte, è stato sdoganato per gli abiti da sposa, ma senza dubbio per portarlo occorre lo spirito giusto, in quanto rimane sempre una scelta un pò originale e particolare.

Probabilmente qualcuno ancora vi guarderà male per questa vostra scelta, ma a voi "che ve frega" giusto? Perchè il vestito deve rispecchiare voi e la vostra personalità, quindi la scelta deve essere solo vostra. Mi raccomando se vi sentite "rosse" allora siate rosse anche per il vostro matrimonio.

E ricordatevi il rosso è sinonimo di femminilità, passione, seduzione e, non per ultima, amore
Ci sono tutti gli ingredienti per un romantico San Valentino no?
E allora, che aspettate, andate a festeggiare la sera più romantica dell'anno con la vostra dolce metà...
e ricordatevi che l'amore, di qualsiasi tipo esso sia, fa andare avanti il mondo, quindi amate, amate, amate...

The Event GA

lunedì 11 febbraio 2013

Inspirational Monday - Il vostro dolce San Valentino DIY

Oh oh...da una Siena innevata vi do un bel buongiorno! Ok io sono di quelle che adora la neve perché almeno una volta all'anno mi piace stare a guardare quei fiocchi che cadono giù lenti (anche se oggi tanto lenti non sono perchè tira un vento che porta via!!!)!

ma... Sniff sniff (sto annusando per la cronaca eh!)... sento odore nell'aria di amore, oltre che di neve!
Sbaglio o giovedì è il 14 febbraio
E che giorno è?
...ma è San Valentino!!! 
http://www.simpleasthatblog.com/2012/01/free-printable-valentines-quote.html
Si sono di parte perché sono follemente innamorata (e l'amore è senza dubbio una delle cose più belle del mondo), ma come facevo a non parlarne in un blog dedicato anche ai matrimoni, celebrazione per eccellenza dell'amore fra due persone?

Ma prima di immergerci nelle bellissime ispirazioni dedicate a questo giorno, direi di dedicare due paroline alla storia di questo giorno... ma voi lo sapete da quando è nato? (io non lo sapevo :-(...ignorante io!!!)

"La ricorrenza di San Valentino ha sostituito in epoca cristiana i lupercalia romani, celebrati il 15 febbraio; questi riti erano però dedicati alla fertilità e non all'amore romantico. Nel 496 Papa Gelasio I dedicò il 14 febbraio al santo e martire San Valentino, presumibilmente anche con lo scopo di cristianizzare la festività romana. Sebbene la figura di San Valentino sia nota anche per il messaggio d'amore portato da questo santo, l'associazione specifica con l'amore romantico e gli innamorati è quasi certamente posteriore, e la questione della sua origine è controversa. Una delle tesi più note è che l'interpretazione di San Valentino come festa degli innamorati si debba ricondurre al circolo di Geoffrey Chaucer, che nel "Parlamento degli Uccelli" associa la ricorrenza al fidanzamento di Riccardo II d'Inghilterra con Anna di Boemia. (...) Non v'è dubbio che a metà di febbraio si riscontrino i primi segni di risveglio della natura e nel Medioevo, soprattutto in Francia e Inghilterra, si riteneva che in quella data iniziasse l'accoppiamento degli uccelli e quindi l'evento si prestava a considerare questa la festa degli innamorati."
(Wikipedia)


E voi la sapevate questa storia?
---
Ma veniamo a noi... 
Come festeggerete il vostro San Valentino(ps. non avete ancora capito che sono curiosissima?!)
Io e il mio fidanzato festeggeremo il nostro alle terme, anche se ho già freddo al solo pensiero... a questo punto speriamo che nevichi così completiamo l'atmosfera!!! 
Ma a cosa ho pensato oggi per voi... 
Oggi mi sono immaginata una coppia, che potreste essere proprio voi due innamorati, che vuole passare il giorno di San Valentino a casa, una cenetta a due con tanta dolcezza e creatività.
https://brightnest.com/posts/can-t-get-enough-we-listened-more-chalkboard-paint-ideas-recipe
San Valentino si vede dal mattino! Allora perché non portare, la mattina, al vostro amore il caffè a lavoro per iniziare con dolcezza la giornata più romantica dell'anno? 
Foderate le vostre 2 tazze (di carta) con questo free printable che potete scaricare dal link nella didascalia dell'immagine e vedrete che sarà il passo giusto per iniziare la giornata.
http://modpodgerocksblog.com/2012/01/20-free-valentines-day-printables.html
con cosa accompagnare il caffè? con questi deliziosi biscottini all'interno di una scatolina che potete confezionare voi stessi.
http://homedecor.sheknows.com/2011/01/25/martha-stewart-crafts-valentines-day/
Siamo arrivati alla sera, al momento della vostra cena romantica, ma cosa fare per rendere la vostra casa a prova di San Valentino? Ci sono tante semplici decorazioni che potete realizzare e vi assicuro che basterà pochissimo per dare un'allure romantica al vostro nido d'amore.
Intanto potreste appendere sul soffitto della vostra sala da pranzo tanti di questi cuoricini di carta...semplici ma efficaci! Per il progetto DIY dettagliato potete cliccare sul link nella didascalia dell'immagine.
http://ohhappyday.com/2013/01/tree-heart-installation/
E per la tavola che ne dite di questo allestimento? Personalmente avrei scelto un'altra tovaglia, ma per il resto è assolutamente da copiare: il sottopiatto glitterato a forma di cuore e il cartoncino con la scritta "love me" sono i miei preferiti!
http://catchmyparty.com/photos/444947
e questi pom pom per legare i vostri tovaglioli sono assolutamente un'altra idea da copiare.
http://www.casasugar.com/Valentines-Day-Decorating-DIYs-21607708?slide=10
Volete dare il tocco creativo alla tavola? allora provate a fare come nell'immagine sotto e riproducete con della tinta le vostre iniziali nei piatti... il vostro amore rimarrà sicuramente a bocca aperta.
http://www.casasugar.com/Valentines-Day-Decorating-DIYs-21607708?slide=22
Vi ho convinto a rendere più creativo il vostro San Valentino? Spero di avervi dato qualche idea utile e che riprodurrete nella vostra serata romantica. Nel frattempo vi auguro...
http://thebearfootbaker.com/2013/01/simple-valentines-cake/
Ma voi cosa fate per San Valentino? 
Soddisfate il mio bisogno di curiosità, please!!!

Ci vediamo Giovedì, che tra l'altro è proprio San Valentino!
The Event GA

giovedì 7 febbraio 2013

Dress of the Week - Sognate con Ibanez di Max Mara Bridal 2013

Zac....
Colpo di fulmine...

No, non sono completamente impazzita, tranquille! 
E' solo che ho visto un abito meraviglioso, ho guardato la collezione di cui faceva parte ed era ancora più bella e... me ne sono totalmente innamorata!

Adoro Max Mara Bridal... ok ammetto che prima d'ora non gli avevo dato l'importanza che merita!... ma dopo aver visto la collezione 2013 posso dire che è entrata in un baleno nelle parti alte della playlist del Dress of The Week.

Spose romantiche... a rapporto!
Spose vintage... a rapporto!
Spose giovani... a rapporto!
Spose che cercate un abito da sfilata ma economico... a rapporto (i modelli più costosi si dovrebbero aggirare intorno ai 1600 euro)!

Siete fra le sopra citate? Allora questa è la collezione che fa per voi!
La collezione parla da sola. Romanticismo, raffinatezza, sapore vintage e semplicità.
Dando un'occhiata alla collezione vi colpiranno subito i tessuti, organza, tulle, chiffon e seta, leggeri e impalpabili. 
I colori? Naturalmente c'è il bianco, ma c'è anche il rosa antico, il beige, lo champagne e il grigio chiaro.
Caratteristica di questa collezione, almeno apparentemente, è la semplicità ma che lascia ampio spazio all'eleganza, come potete vedere dalle tiare, i diademi e i lunghi veli.

Ma veniamo all'abito protagonista del Dress of The Week di oggi. La scelta vi assicuro che è stata durissima, ma il primo amore non si cambia e ho scelto l'abito che mi ha fatto capitolare da subito!
Il modello "Ibanez", abbinato al bolero "Istmo" e alla tiara "Isolano". 

http://matrimonio.pourfemme.it/foto/abiti-da-sposa-2013-max-mara_2867_9.html

L'abito è di una semplicità disarmante, in seta e di una bellissima tonalità champagne. E in più, vogliamo aggiungere che è comodissimo e che vi consentirà di non essere "ingessate" il giorno del matrimonio, lasciandovi assoluta libertà di movimento! 
Scusate ma arrivo subito al punto forte, che avrete senza dubbio notato immediatamente...il bolerino. Stupendo, adatto per una sposa invernale o autunnale... elegante e utile allo stesso tempo. 
Non so voi, ma a me questo abito fa sognare, nonostante la sua estrema semplicità. 

E ora, dopo aver sognato con me, lasciatemi la vostra opinione su questo abito e poi guardatevi questo bel video del dietro le quinte dello shooting Max Mara Bridal 2013.



E ricordate...
Sognate pure... questo è il vostro matrimonio!

The Event GA

lunedì 4 febbraio 2013

Inspirational Monday - Il viaggio del cuore


Per caso oggi è Lunedì? mmm... direi di si! 
Per caso è giorno di Inspirational Monday? mmm... direi proprio di si! 
Per caso siete impazienti di leggere di cosa parliamo oggi? mmm... ditemi di si!
Allora gli ingredienti ci sono tutti, possiamo dare il via alle danze, o meglio al post.

Quello di oggi è un post un pò diverso dal solito; diverso perché non parla esclusivamente di argomenti legati al matrimonio (anche se c'entra eccome e lo vedrete)!

Oggi  vi volevo parlare dei VIAGGI, viaggi di nozze, viaggi di piacere, viaggi di lavoro... qualsiasi tipo di viaggio perché c'è sempre un buon motivo per prendere la valigia e partire.

http://2.bp.blogspot.com/-Nw1aGFfIY7M/Tr-NS4Iu11I/AAAAAAAAD3o/B82E5vv6EUg/s640/87205959_KrsmECNj_c.jpg
Ma partiamo dall'inizio... 
Come mi è venuta l'ispirazione per questo post? 
Inizialmente mi è balzata l'idea di dedicare un Inspirational Monday ai viaggi di nozze dopo aver letto un bellissimo post sul blog di Eleonora - EllieL (sicuramente più ferrata di me sull'argomento dato il suo lavoro nel turismo), Luna di neve: viaggi di nozze in inverno, sui viaggi di nozze invernali. 
Ma il post si è trasformato in una dichiarazione d'amore ai viaggi in generale, dopo la ricerca, con il mio boyfriend, di una meta per il nostro viaggio di fine estate (così vi parlo anche delle mie altre passioni e in fondo...domandina per voi...).

Dichiarazione d'amore ai viaggi perché adoro viaggiare e penso sia una delle cose più belle del mondo; solo visitare posti nuovi, conoscere usi, costumi e tradizioni di altri popoli diversi dal nostro, riesce ad aprirci veramente al mondo e ad abbattere tutti i pregiudizi che ogni giorno abbiamo.

"Il viaggio non soltanto allarga la mente: le dà forma
Bruce Chatwin, Anatomia dell'irrequietezza 

http://www.stylemepretty.com/gallery/picture/336458
Il mio primo viaggio (a parte quelli fatti da piccola con i miei genitori), fatto con il mio fidanzato, è stato a Parigi per i miei 18 anni. 


Sarà che era il primo viaggio all'estero, sarà che Parigi è magica, ma quella settimana mi è rimasta dentro, nel cuore. Dopo quel viaggio, nel 2009, non sono più riuscita a fermarmi, complice anche un compagno di viaggio ideale (trovare una persona con cui condividere i propri interessi e le proprie passioni è la cosa migliore del mondo) e una passione irrefrenabile di fare la valigia e partire (ps. questa sotto potrei essere io prima di partire... si poi le valigie si riducono ma solo perchè sennò l'aereo mi lascerebbe a terra).

http://media-cache-ec4.pinterest.com/originals/ba/68/c4/ba68c4691810b52532b303939c158649.jpg

"Strana questa cosa dei viaggi, una volta che cominci, è difficile fermarsi. E' come essere alcolizzati." 
Gore Vidal, La statua di sale

Parigi, Barcellona, Berlino, Londra, Bruxelles, Madrid e Ibiza, queste per ora le città che ho visitato e per ognuna ho qualcosa che mi porto nel cuore: il romanticismo che si respira in tutta Parigi, il calore e la Fontana Magica a Barcellona, l'East Side Gallery innevata e i Bretzel di Berlino, il dinamismo e il mercato di Portobello di Londra, la cioccolata e la birra di Bruxelles, il Parco del Retiro e i chupito di Madrid, la movida di Ibiza e le spiagge di Formentera. E spero che la lista si allungherà a breve...

"Il viaggio è una specie di porta attraverso la quale si esce dalla realtà come per penetrare in una realtà inesplorata che sembra un sogno." 
Guy de Maupassant, Al sole

Ma due paroline le vorrei anche dedicare ai viaggi di nozze.
Il viaggio nel matrimonio è fondamentale, secondo me. Che sia nella vostra lista di nozze o no, il viaggio è una di quelle cose che non dovrebbe mai mancare una volta dichiarati marito e moglie. 

http://media-cache-ec5.pinterest.com/originals/17/a1/10/17a110960f3a36781afae5484f999759.jpg
Che sia in Polinesia (ok ammetto che è il mio sogno da sempre!) o che sia nell'agriturismo sperduto nelle campagne vicino casa vostra, vi prego... fatelo! L'importante è trascorrere del tempo con la vostra dolce metà, dopo il matrimonio e prima di rientrare ed affrontare la vita reale da sposati.

Curiosità: lo sapevate che l'usanza del viaggio di nozze è antichissima? Nasce dall'antica usanza del rapimento nel quale il rapitore si nascondeva con la propria preda per un certo periodo da qualche parte, per evitare l'ira e la vendetta dei parenti (fonte: http://www.lemienozze.it/organizzazione-matrimonio/viaggio-di-nozze.php). 

Scegliete la destinazione che più vi piace e come organizzarvi il viaggio. Se non vi piacciono i grandi classici, come Caraibi o Maldive, e vi piace il freddo, nulla vi vieta di andare a fare il vostro viaggio dei sogni in Islanda. Ricordatevi che è il vostro viaggio, di voi due sposa e sposo, e visto il budget, più alto del solito, che avrete non vi fate mancare niente. Per le destinazioni non sono la persona più adatta per consigliarvi ma l'unica cosa che mi sento di dirvi è:
...Realizzate i vostri sogni...

http://www.100placestovisit.com/

Il viaggio nel mondo dei viaggi (scusate il gioco di parole) è terminato. Io vi lascio con una delle mie foto preferite dei miei viaggi.

Io e il mio compagno preferito di viaggio e di vita al Parque del Retiro a Madrid!
Ma ora è il vostro momento.... Quizzettone per voi!!!! Lasciatemi un commento qua sotto perché voglio assolutamente sapere la vostra opinione su due domandine:

1- Quale è stato il vostro viaggio preferito fino ad ora? 
2- Consiglio per me per il mio prossimo viaggio perché siamo troppo troppo troppo indecisi... Che ci consigliate tra un tour on the road sulle strade della Scozia tra Edimburgo e le Highlands o una pazza settimana a New York? Aiutateci a scegliere!!!

Aspetto di leggere le vostre risposte!!!!

Un bacione

The Event GA